Etichette per le tessere elettorale ai seggi nei giorni del referendum - Un servizio di trasporto per le persone fragili al voto

Dall'istituzione
     

Sono oltre 21mila le etichette già ritirate dai cittadini di Bergamo in vista del referendum del 20 e 21 settembre: si tratta di oltre il 57% dei 37mila talloncini predisposti da Palazzo Frizzoni per l’adeguamento delle tessere elettorali in seguito alla decisione di modificare le sezioni elettorali per circa il 50% degli elettori della città.

Il 17 e il 18 settembre continuerà (tutte le info sul sito del Comune di Bergamo) il servizio di consegna delle etichette solo per alcune sezioni. Nei giorni delle votazioni, i talloncini da apporre sulla tessera elettorale saranno disponibili direttamente presso la propria sezione di voto. La collaborazione dei cittadini per quel che riguarda il ritiro delle etichette è stata necessaria per evitare assembramenti e ridurre i tempi di attesa ai seggi.

Sono quasi 4000 gli studenti che – grazie al cambio di seggio elettorale – potranno continuare tranquillamente la didattica in città: 12 scuole rimarranno così aperte, ma l’Amministrazione ha già annunciato che nei prossimi mesi tutti i seggi elettorali usciranno dagli istituti scolastici della città e tutti gli 80mila elettori di Bergamo voteranno senza interrompere le lezioni degli studenti della città.

Per informare i cittadini, il Comune di Bergamo ha predisposto dei manifesti che saranno affissi nelle vecchie e nuove sedi di voto, realizzato un video che è stato pubblicato su tutti i canali di comunicazione comunali, inviato oltre 40mila lettere ad altrettanti elettori.

Votare senza che si creino assembramenti ai seggi sarà tutt’altro che semplice: gli ambienti – secondo le numerose circolari pervenute al Comune – dovranno essere sanificati periodicamente, così come le matite con le quali si esprimerà il voto. In questo periodo di convivenza con la pandemia covid-19, dovranno essere garantite le distanze di sicurezza e dovranno essere rispettate le affluenze massime in tutte le sedi di seggio. L’Amministrazione, in coordinamento costante con la locale Prefettura, si è dotata di gel e saponi per eseguire la pulizia delle superfici e i presidenti di seggio sono già stati informati delle regole di voto per quello che riguarda il referendum.

Il Comune di Bergamo organizza anche uno speciale servizio di trasporto al fine di facilitare l'affluenza delle persone fragili. Tale servizio è riservato alle persone fragili, sprovviste di mezzo proprio, che debbano recarsi dai rispettivi domicili agli edifici sede di sezioni elettorali e siano impossibilitate a utilizzare i servizi pubblici per difficoltà motorie o di ordine sanitario. Gli interessati ad avvalersi del servizio di trasporto ai seggi potranno rivolgersi per la prenotazione al numero 035.399.228:

  • da martedì 15 settembre a domenica 20 settembre nei seguenti orari: dalle ore 8:30 alle ore 13:00 e dalle ore 14:00 alle ore 19:00
  • lunedì 21 settembre dalle 8:30 alle 13:00.

Il servizio verrà quindi assicurato secondo l'ordine delle prenotazioni pervenute, nei limiti dei posti a sedere disponibili sui veicoli in dotazione e compatibilmente con i tempi di percorrenza dei tragitti "casa-seggio". Guarda il video.   

A chi rivolgersi
Ultimo aggiornamento: 21/09/2020 17:26.36